Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Ascolta “Valentina Polinori e l’album Trasparenti” su Spreaker.

L’ospite di questa nuova intervista di Indie Bites è Valentina Polinori, cantautrice e insegnante, che ha da poco pubblicato il suo album Trasparenti.

Un album leggero, ma molto personale

L’ho conosciuta tramite il singolo Bosco, un singolo che mi ha stregato fin dal primo ascolto. «Questa canzone nasce da una sensazione di ansia, dal sentirsi intrappolati in qualcosa» ci racconta Valentina durante l’intervista. Il suo ultimo album si intitola, come detto, Trasparenti ed è il secondo cronologicamente. È un album leggero come la voce di Valentina, che risulta stregante e forte nello stesso tempo.

«Questo secondo album è molto personale. Quasi tutti i brani sono nati da sensazioni o vicende personali, che mi hanno portato a prendere appunti e poi a scrivere il brano», brani che nascono spontaneamente. «Sarebbe molto bello avere dei momenti di calma da dedicare solo alla scrittura dei brani, ma non è possibile»

Leggi anche: Un ricordo di Lucio Dalla insieme a Giorgio Comaschi su Indie Bites!

Insegnante o cantante?

Il tempo è una risorse che sembra non essere mai abbastanza. O forse, citando Seneca, non sappiamo sfruttarlo a dovere. Ma questa non è un’accusa da muovere a Valentina che porta avanti due progetti: quello musicale e quello da insegnante di storia dell’arte. «Quello da professoressa e quello da cantante sono due mondi che mi piace tenere separati. Mi piace insegnare o andare alle mostre, ma se ho del tempo libero mi metto a suonare. Tra le due non so quale carriera scegliere, ma amo entrambe».

Trasparenti è un album di dieci tracce pieno di sorprese da gustare e buona musica da ascoltare. Lasciatevi stregare dalla voce di Valentina, cliccate sulla playlist qui sotto e ascoltate i suoi brani migliori!

Non dimenticare di seguirci su Instagram e di iscriverti al canale Telegram, per rimanere sempre aggiornato sulle novità del podcast!